Con il ricavato degli eventi, a Sant’Agnello arrivano i defibrillatori

defibrillatori

SANT’AGNELLO. Due defibrillatori donati ai due campi di calcio più frequentati di Sant’Agnello. E’ questa la lodevole iniziativa che vedrà protagonisti, il prossimo 18 settembre a Sant’Agnello, alcuni degli albergatori locali e l’Associazione di promozione turistica Sant’Agnello Tourist Club.
La somma di denaro, servita per acquistare i due defibrillatori, è stata raccolta durante la serata enogastronomica del 3 agosto, nell’ambito della tre giorni “Le Notti sul Mare”, dove 6 hotel santanellesi (Hotel Florida, Hotel Villa Margherita, Hotel Mediterraneo, Hotel Majestic, Hotel Villa Garden, Hotel Parco del Sole) hanno messo a disposizione i loro chef per la preparazione e la degustazioni di piatti realizzati con i prodotti del nostro mare.

“Siamo contenti di aver raccolto questa somma e di averla utilizzata per una causa così importante – spiega l’Assessore al Turismo e allo Spettacolo, Giuseppe Gargiulo – la prevenzione di situazioni di rischio sui campi da calcio è per noi una priorità. Ne approfitto per ringraziare gli albergatori per la collaborazione e per l’impegno che hanno profuso nell’organizzazione della serata enogastronomica del 3 agosto”.

Il primo defibrillatore verrà consegnato in presenza del Sindaco Piergiorgio Sagristani giovedì 18 settembre al Campo Comunale di Viale dei Pini, in concomitanza con l’inizio della Scuola Calcio dell’FC Sant’Agnello.