Capri Watch, fashion accessories

Resistenza a pubblico ufficiale, patteggia 5 mesi e torna libero 44enne di Sorrento

polizia-sorrento-11

SORRENTO. È stato rimesso in libertà Francesco Fiorentino, l’uomo arrestato l’altro giorno dopo aver spintonato gli agenti del commissariato di polizia di Sorrento intervenuti per sedare la rissa scoppiata tra lui ed i genitori. Il 44enne è stato processato con rito direttissimo ed ha patteggiato la pena di cinque mesi di reclusione per poi essere rilasciato.

Mercoledì scorso i poliziotti sono giunti presso l’abitazione della frazione collinare di Casarlano dove Francesco Fiorentino, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, vive con i genitori. L’uomo quando li ha visti ha aggredito gli agenti che per questo l’hanno arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Poi il processo per direttissima davanti al Tribunale di Torre Annunziata. Al termine dell’udienza il 44enne ha patteggiato cinque mesi di carcere, con pena sospesa, per poi tornare in libertà.