A Piano il Premio penisola sorrentina – Arturo Esposito

marcello-masi

PIANO DI SORRENTO. Venerdì prossimo prende il via la XIX edizione del “Premio penisola sorrentina – Arturo Esposito”. Una settimana di eventi che culminerà nell’assegnazione dei riconoscimenti per le categorie Giornalismo e Comunicazione. I premi andranno al direttore del Tg2 della Rai, Marcello Masi, a quello del Sole 24 Ore, Roberto Napoletano ed al responsabile delle relazioni esterne di Msc Crociere, Maurizio Salvi, oltre che alla giornalista Mediaset Alessandra Viero. La kermesse, che per il suo valore è stata insignita della Targa d’argento dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed è patrocinata dalla presidenza del Consiglio dei ministri e dall’Ordine dei giornalisti, prevede una serie di appuntamenti, tutti a Piano di Sorrento, che si terranno dal 17 al 25 ottobre.

“A Marcello Masi va il premio giornalistico per il Tg2 Rai, telegiornale dell’anno – si legge nella motivazione – per il suo ruolo di servizio pubblico svolto attraverso un notiziario dettagliato e puntuale che, con autonomia e professionalità, racconta il Paese senza trascurare fattori insostituibili di sviluppo quali cultura, istruzione e sostenibilità ambientale”.

 

roberto-napoletano3

Il direttore del Sole 24 Ore, Roberto Napoletano, riceve il riconoscimento per la Saggistica “grazie al suo ultimo libro “Viaggio in Italia” (edito da Rizzoli), documento a metà strada tra il diario e la testimonianza dal quale il Paese può trarre riflessioni etiche e umane e occasioni di speranza e impulso per il proprio riscatto”.

Maurizio Salvi, direttore relazioni esterne di Msc Crociere e già vincitore del Premio Ischia di Giornalismo come “Comunicatore dell’anno”, vince il premio penisola sorrentina “per la comunicazione integrata per aver saputo utilizzare con abilità ed esperienza in ogni tipo di messaggio i vari livelli e strumenti di comunicazione online, offline e on air, e per aver saputo gestire varie situazioni, comprese quelle di crisi, in modo da valorizzare il brand Msc Crociere e far conoscere il prodotto in tutte le sue sfaccettature, incluse quelle relative al green e alla sostenibilità”.

Un premio speciale per la categoria giornalista televisiva dell’anno va ad Alessandra Viero, volto noto di Mediaset, “per il suo giovane ma già ricco, elegante e versatile stile di cronaca”.

Tra i vincitori delle altre categorie del Premio penisola sorrentina 2014 figurano, con due riconoscimenti speciali alla carriera, il premio Oscar Nicola Piovani, compositore e autore delle musiche de “La vita è bella” di Roberto Benigni e l’archeologo di fama internazionale Valerio Massimo Manfredi.