Capri Watch, fashion accessories

Occupazione abusiva di suolo pubblico, chiuso “La Basilica”

ristorante-la-basilica

SORRENTO. Prima vittima eccellente del giro di vite imposto dal Comune contro gli esercizi commerciali che occupano abusivamente il suolo pubblico. Ieri mattina gli agenti della polizia municipale di Sorrento hanno effettuato un sopralluogo presso il ristorante “La Basilica” durante il quale è emerso “il persistere alla data odierna dell’occupazione sine titulo di suolo pubblico a fini commerciali (area di somministrazione esterna) in via Sant’Antonino, già oggetto di accertata violazione del Codice della strada con verbale n. 406/V/2017 a carico di Gestione Ristoranti srl ­ esercizio pubblico all’insegna “La Basilica”.

Il dirigente dell’ufficio Commercio, Donato Sarno, sulla scorta della relazione dei caschi bianchi ha intimato al legale rappresentante della società di procedere “all’immediata rimozione dell’occupazione abusiva del suolo pubblico ed al ripristino dello stato dei luoghi in via Sant’Antonino, a sua cure e spese”.

Con la stessa ordinanza viene anche imposta “la chiusura dell’attività all’insegna “La Basilica” per cinque giorni consecutivi, a decorrere dal giorno successivo alla data di notifica dell’ordinanza ed al pagamento delle spese o della prestazione di idonea garanzia”.