Metanizzazione: Ritrovati antichi reperti, ma i lavori proseguono

reperti-scavo-piazza-tasso

SORRENTO. Gli operai impegnati nella posa delle condotte per la metanizzazione hanno trovato alcuni antichi reperti durante le opere di scavo. Il rinvenimento si è verificato all’angolo tra piazza Tasso e via Correale. Dal sottosuolo sono emersi una parte di muratura ed anche una condotta fognaria. Stando a quanto rilevato dai tecnici della Soprintendenza presenti sul cantiere il muro risalirebbe all’Ottocento, mentre la canalizzazione dei reflui cittadini sarebbe di epoca romana. Quanto ritrovato è stato dettagliatamente catalogato.

“In ogni caso – spiega l’assessore Raffaele Apreda – quanto ritrovato nel sottosuolo non è stato considerato di interesse rilevante, tanto che dopo le verifiche abbiamo ricevuto dalla Soprintendenza il via libera a proseguire i lavori che domani si concluderanno regolarmente come avevamo previsto”.