Marinaio salvato all’ospedale di Sorrento: la Marina americana ringrazia

navy-sorrpress

SORRENTO. Durante la navigazione nel Golfo di Napoli, ebbe un incidente e si ferì gravemente alle gambe. Stiamo parlando di un militare statunitense, originario del Texas, che era a bordo di una nave militare.

Fu trasferito d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, dove venne curato e rimesso in sesto in breve tempo. Dopo pochi giorni il militare tornò in America. A mesi di distanza la Marina americana ha voluto ringraziare l’ospedale di Sorrento inviando un lettera e una targa per testimoniare la proprio gratitudine verso la struttura ospedaliera per l’efficenza e la disponibilità dimostrata.

Il prestigioso riconoscimento da parte della Us Navy è stato donato al reparto di ortopedia.
Nelle motivazioni, il comandante B.E. Merrill ha messo in risalto l’alta professionalità dimostrata dall’equipe del dottore Giuseppe Imparato esprimendo particolare compiacimento per la caposala Paolina Esposito e il corpo infermieristico dell’intero reparto.