Capri Watch fashion & Accessories

Lutto nel mondo del turismo di Sorrento, morto Antonino Amuro

antonino-amuro

Lutto nel settore del turismo di Sorrento. È morto, nel pomeriggio di oggi in un ospedale di Napoli, Antonino Amuro, 81 anni, albergatore e tour operator, titolare dell’agenzia di viaggi Ets. Guarito dal Covid-19 e, però, deceduto a causa di complicazioni insorte sul suo stato di salute generale. Laureato in Giurisprudenza, è discendente di una famiglia di artigiani.

Antonino Amuro era comproprietario dell’hotel Plaza, presidente emerito dell’Associazione agenzie di viaggio della penisola sorrentina. In gioventù è stato un collaboratore di Mario, capostipite della famiglia Russo, prima all’hotel Capri e poi all’hotel Du Nord.

Ha lavorato anche all’estero tra Francia, Inghilterra e Germania. Nel 1980 è diventato agente generale Air France. Nel settore dell’accoglienza, dal 1965 cura la parte commerciale dell’hotel Plaza, in piazza Tasso, recentemente acquisito al patrimonio di famiglia.

Nella sua vita ha recitato un ruolo importante la moglie Paola Matera Sanserverino, comproprietaria degli hotel Riviera e Tirrenia. Le loro orme sono state poi seguite dai figli Rosaria, moglie dell’ex sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, Roberto e Bruno.

“Con la scomparsa di Antonino Amuro, perdiamo una figura di primo piano del settore turistico locale, regionale e nazionale – sottolinea il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola -. Una lunghissima esperienza, la sua, votata al servizio del territorio. Conserverò di lui il ricordo di una persona mite e solare, e di un riferimento sicuro e credibile”.

Alla famiglia le condoglianze della redazione di SorrentoPress.