L’Italia crolla nel finale, ma Monica De Gennaro è il miglior libero del mondiale

De-Gennaro-sorrentopress1-2

Ora attendiamo il suo ritorno a casa per poterla abbracciare e ringraziare per quello che ha fatto.

Stamane sulla sua scheda “Wikipidia”, l’ultimo rigo recita così: “Disputa con la Nazionale il campionato mondiale 2014 dove viene eletta miglior libero della manifestazione“.

Brava Monica dalla nostra redazione i più affettuosi complimenti per averci resi orgogliosi.

de-gennaroBye bye mondiale. Bye bye podio. L’Italia del volley alla fine esce a mani vuote dalla competizione giocata in casa, ma a testa alta, anzi altissima. Una cavalcata eccezionale, che ha fatto emozionare l’intera nazione, che prima contro la Cina e poi con il Brasile, si è interrotta bruscamente. L’Italvolley è forte, ma ha bisogno ancora di un po di esperienza. Rabbia e motivazioni ti portano lontano, poi però serve saper vincere, serve saper controllare la tensione e in questo, forse, abbiamo ancora da imparare.

De-Gennaro-sorrentopress1

Ma il mondiale ha incoronato anche una nuova stella della pallavolo italiana ed internazionale: Monica De Gennaro è stata eletta miglior libero del mondiale 2014. Una soddisfazione enorme per la città di Piano di Sorrento, ma per tutta la penisola, anzi per tutta l’Italia. Monica è l’emblema della sportiva che piace. Forte, determinata e con quella grinta che alla fine ti porta ad essere la più amata dai tifosi.De-Gennaro-sorrentopress

La Gara:

Le azzurre sconfitte dal Brasile 3-2 , hanno lottato fino alla fine per la conquista della medaglia di bronzo. Davanti ad un Forum con oltre 13mila spettatori, le azzurre hanno recuperato due set a zero, riagguantando il 2-2, contro le brasiliane campionesse olimpiche in carica.

Primo set 15-25. Secondo set 13-25. L’Italia sembra capitolare, poi invece ecco che nel terzo set le azzurre si risvegliano aggrappate ai colpi della Diouf implacabile sotto rete, 25-22 , identico punteggio anche nel quarto set.
Poi le campionesse olimpiche hanno messo la freccia, portando a casa il bronzo e lasciando all’Italia la medaglia di legno, in un Forum tutto in piedi per applaudire le sue ragazze.

Questi gli altri riconoscimenti assegnati dalla FIVB:

Miglior giocatrice in assoluto: Kimberly Hill (USA)

Miglior Libero Monica De Gennaro (ITA)

Miglior Palleggiatore Alisha Glass (USA)

Miglior Opposto: Sheilla (Brasile)

Migliori Schiacciatori: Zhu Ting (Cina) e Kimberly Hill (USA)

Migliori Centrali: Thaisa (Brasile) e Junjing Yang (Cina)

Premio fair play: Zé Roberto (Brasile)