Incendio in una masseria, il sindaco ordina lo sgombero

vigilidel-fuoco

VICO EQUENSE. Ieri pomeriggio si è verificato un incendio in un immobile che sorge in via Abbazia, nella frazione di Montechiaro di Vico equense. Le fiamme si sono sviluppate nei locali a piano terra della palazzina di tre piani adibiti a deposito di attrezzature e derrate agricole. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento che hanno domato le fiamme, ma hanno rilevato rischi per la staticità della struttura.

La masseria è stata oggetto di un sopralluogo anche da parte dei tecnici del Comune di Vico Equense, i quali hanno ordinato lo sgombero dell’immobile, poiché sono stati riscontrati danni alle strutture murarie, ai componenti del solaio e agli impianti.

Il sindaco Andrea Buonocore, quindi, in via precauzionale ha emesso un’ordinanza per lo sgombero della palazzina, in attesa di più accurate valutazioni tecniche. Provvedimento motivato dalla necessità di tutelare la pubblica e privata incolumità. I proprietari dell’immobile sono ora tenuti a provvedere agli interventi utili al ripristino delle condizioni di sicurezza della struttura sulla scorta di una perizia redatta da professionisti abilitati.