Incendio in centro, pompieri bloccati dai tavolini dei bar

vigilidel-fuoco

SORRENTO. Le fiamme si sono sviluppate poco prima delle 15 in un negozio di parrucchiere che sorge in prossimità del Sedil Dominova, nel cuore del centro storico di Sorrento. Commercianti e residenti della zona hanno dato l’allarme quando hanno visto il fumo uscire dall’attività. Anche i tanti turisti che in quel momento si trovavano nell’area si sono preoccupati per quanto stava accadendo.

Sul posto, nel giro di pochi minuti, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento. I pompieri, però, hanno incontrato pesanti difficoltà per raggiungere il punto dove era in corso l’incendio. Un’autopompa di dimensioni ridotte è riuscita a transitare attraverso via San Cesareo, mentre un’altra squadra è rimasta sul corso Italia. Ad impedire il passaggio dei mezzi di emergenza c’erano i tavolini dei bar della zona.

Alla fine, comunque, i vigili del fuoco sono riusciti a raggiungere l’esercizio. Una volta entrati all’interno hanno domato le fiamme sprigionatesi, a quanto pare, da una piastra per capelli lasciata accesa. Il locale non ha subito danni ingenti, ma le pareti sono comunque rimaste annerite dal fumo.