Il Sorrento agguanta il pari contro l’Agropoli con la perla di Schiavone -VIDEO-

sorrento-agropoli4

Il Sorrento porta a casa un punto importante contro l’Agropoli. Una bella prestazione per la squadra di mister Chiancone, capace nella ripresa di riequilibrare il risultato dopo appena 2 minuti con una magia di Schiavone, abile a puntare la porta, mandare a vuoto gli avversari con una finta e spedire la palla sul palo più lontano, dove Maiellaro non può arrivare.

L’Agropoli ha avuto il demerito di accontentarsi dopo il gol di Ragusa, arrivato dopo appena 6 minuti di gioco. La differenza di caratura tra le due formazioni è apparsa subito evidente, ma i rossoneri alla fine con sacrificio e determinazione hanno portato a casa un pareggio che fa ben sperare per il futuro.

 

SORRENTO (4-5-1): Lombardo; Gabbiano, Ferrara, Noto, Raimondo; Schiavone, Ferraro, Viscido (75’ Avagliano), Lalli, Polichetti (87’ Elefante); Esposito R. (93’ Caldore).  A disposizione: Di Costanzo, D’Amato, D’Ambrosio, Simeri, Viscovo, Veniero. A. Allenatore: Chiancone.

AGRPOLI (4-3-3): Maiellaro; Viscardi, Panini, Cuomo, Russo; Berretti, Esposito G., Alleruzzo (62’ Arena); Canotto (67’ Capozzoli), Tarallo, Ragosta (83’ Clara). A disposizione: De Luca, Napoli, Abate, Siano, Scognamiglio V. Allenatore: Pirozzi.

Arbitro: Domenico Palermo di Bari. Assistenti: Giulio Baldassarre e Giuseppe Urselli di Taranto.

Reti: 6’ Ragosta (A), 47’ Schiavone (S)

Ammoniti: Raimondo, Lalli, Ferraro, Viscido.