Il sindaco Sagristani azzera la Giunta

Sindaco Sagristani

SANT’AGNELLO. Il sindaco Piergiorgio Sagristani ha azzerato le deleghe ai suoi quattro assessori, così come ha revocato gli incarichi dei consiglieri. Una decisione che è la conseguenza dell’accordo interno alla maggioranza sottoscritto già prima delle elezioni che nel 2013 hanno sancito il ritorno di Sagristani alla guida del Comune di Sant’Agnello.

“Si tratta di una decisione programmata da tempo – fa sapere il primo cittadino –. In due anni e mezzo abbiamo realizzato tanti progetti, basti pensare al centro sportivo Msc, al restyling dell’impianto di viale dei Pini e a quello di piazza Sant’Agnello. In primavera inaugureremo due parchi naturali in centro. Il riassetto delle competenze di assessori e consiglieri ci aiuterà a realizzare la nuova scuola media in via dei Gerani ed il piano per le nuove case popolari”.

Nel frattempo è già partito il totonomi sulla composizione della nuova Giunta.