Capri Watch, fashion accessories

Fino a domenica la Cattedrale di Sorrento ospita Suoni Divini

fabio-concato

SORRENTO. Moni Ovadia, The Sun e Fabio Concato sono i protagonisti della rassegna Suoni Divini, che ha preso il via questa sera e proseguirà fino a domenica 11 dicembre presso la Cattedrale di Sorrento, con ingresso libero.
La manifestazione rientra nel cartellone di M’Illumino d’Inverno, organizzata dal Comune di Sorrento, ed ha la direzione artistica di Mario Mormone.

Gli ospiti della prima serata sono stati Moni Ovadia e Mario Incudine con lo spettacolo “Anime Migranti”. Filo conduttore dello spettacolo ancora una volta la sua vastissima produzione discografica e libraria il “vagabondaggio culturale e reale” proprio del popolo ebraico, di cui egli si sente figlio e rappresentante, quell’immersione continua in lingue e suoni diversi ereditati da una cultura che le dittature e le ideologie totalitarie del Novecento avrebbero voluto cancellare, e di cui si fa memoria per il futuro.

Domani 10 dicembre, sarà la volta de gruppo italiano di musica rock The Sun. La band si è formata nel 1997 ed ha maturato il suo stile unico coniugando in modo innovativo la musica rock, la formazione, l’esperienza personale e la fede, così come dichiarato nella motivazione che gli ha fatto vincere il premio del Festival della dottrina sociale di Verona. La loro musica è fortemente motivata dal volere essere messaggio di speranza e di valori positivi e lo fa con grande risultato artistico.

Ultimo appuntamento, domenica 11 dicembre, con Fabio Concato emblema della musica leggera italiana e partecipe non solo delle tendenze musicali che si sono succedute, ma anche di temi sociali di grande sensibilità.