Fermato a Vico Equense con centraline per bypassare gli antifurto – foto –

centraline-scodificate-sorrento

SORRENTO. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile della compagnia di Sorrento, nel corso dell’attività di vigilanza del territorio di competenza hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 56 anni di Angri (SA) già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

Il 56enne è stato fermato per controlli mentre transitava a bordo di un’automobile lungo la strada Statale 145 “Sorrentina” per la località Seiano, nel Comune di Vico Equense. Durante le verifiche l’uomo è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso ed anche di due centraline scodificate per Fiat Panda (foto in alto).

Si tratta di apparecchiature elettroniche che di solito vengono usate per sostituirle a quelle installate sulle vetture e bypassare in tal modo i sistemi di protezione antifurto in dotazione alle auto.