Capri Watch - Fashion Accessories

Elezioni Sorrento. Con Mario Gargiulo 5 liste: “Aperti a tutti”

mario-gargiulo-8

Si delineano gli schieramenti in vista delle elezioni amministrative di settembre. Per ora sono tre i gruppi ufficialmente in campo per succedere al sindaco Giuseppe Cuomo giunto alla fine del suo secondo mandato. A contendersi la fascia tricolore l’ex primo cittadino Marco Fiorentino, l’ex assessore Massimo Coppola e un altro ex componente della giunta Cuomo, Mario Gargiulo.

Proprio quest’ultimo è il candidato chiamato a rappresentare la maggioranza uscente. Al suo fianco 5 liste civiche: “La Grande Sorrento”, “Il Ponte”, “Con Noi per Sorrento”, “#SorrentoCiSto” ed una quinta formata da esponenti della società civile. Una coalizione in questi giorni è impegnata nella stesura del programma che Mario Gargiulo vuole il più condiviso possibile ed aperto al contributo di altre aggregazioni.

“Se c’è una cosa che questa emergenza mi ha insegnato è che, da soli, non si va da nessuna parte – spiega -, Una situazione straordinaria come questa legata alla pandemia richiede risposte veloci e altrettanto straordinarie, che mettano in campo tutte le parti pulsanti della città, le eccellenze e le competenze che abbiamo a disposizione. Gli uomini soli al comando non funzionano più. Serve stimolare il dialogo e l’apertura, superare le divisioni e portare il proprio contributo senza trattative di palazzo e tornaconti personali”.

Il gruppo che fa capo a Mario Gargiulo un anno fa aveva lanciato #Sorrentocisto, “un contenitore che, piano piano ha aggregato e continua ad aggregare”. A stravolgere i piani è poi arrivato il Covid-19. “Un nemico invisibile che ci ha tolto molti punti di riferimento. È per questo che ora serve essere uniti e ripartire dalle idee, insieme a 5 realtà cittadine ben assortite, consapevoli che è necessario un nuovo approccio, essere persone pronte a dialogare con tutte le parti sociali, compresi gli altri schieramenti”.