Domani al Teatro Tasso in scena Mariano Rigillo

mariano-rigillo-sorrento

SORRENTO. Domani, domenica 7 gennaio, alle ore 19, al Teatro Tasso di piazza Sant’Antonino a Sorrento andrà in scena “Quanta suspire”. La voce di Mariano Rigillo impreziosisce uno straordinario omaggio alla canzone napoletana dal ‘600 ai giorni nostri, alternata dalla lettura di brani di opere di Viviani ed Eduardo.

In scena il Solis String Quartet uno dei più apprezzati quartetti d’archi, e Marina Bruno, splendida interprete in grado di spaziare fra modernità e tradizione. “Fenesta vascia”, “Villanella che all’acqua vai”, “Era de maggio”, “Tarantella de Lauzieres” sono alcuni dei capolavori che saranno eseguiti durante il concerto.

Il concerto si inserisce nel cartellone di “Sorrento Incontra – M’Illumino d’inverno”, la rassegna organizzata da Arealive, che si avvale della direzione artistica di Mvula Sungani e che rappresenta il contenitore degli eventi sostenuti dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, in collaborazione con la Fondazione Sorrento e la Federalberghi Penisola Sorrentina, promossi dall’Assessorato agli Eventi, retto da Mario Gargiulo, con il coordinamento del dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.