De Simone lascia la guida del Consiglio comunale

municipiovico

VICO EQUENSE. Matteo De Simone, presidente del Consiglio comunale, per motivi personali ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica. Al suo posto subentrerà Vincenzo Cioffi, primo dei non eletti nelle file del Pdl nelle amministrative di due anni fa.

 

“Diverse – spiega De Simone in una nota – sono le motivazioni di questa mia scelta, penso solo che è doveroso, tuttavia, ripercorrendo i dodici anni della mia esperienza politica quale amministratore di Vico Equense, far giungere a tutti i miei autentici ringraziamenti per aver condiviso insieme a me un’avventura che porterò a lungo nel cuore, e della quale vado orgoglioso”.


Al posto di De Simone, in consiglio comunale ci sarà Vincenzo Cioffi, cavaliere al merito della Repubblica, luogotenente nei carabinieri dopo quarant’anni di servizio con delicati incarichi tra cui il comando delle stazioni di Gragnano, S. Antonio Abate, nonché vice comandante del nucleo radiomobile di Castellammare di Stabia ed, infine, comandante della polizia municipale di Gragnano.