Dalla mezzanotte scatta una nuova allerta meteo

maltempo-sant'agnello

La Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo di colore “Giallo”, ossia di grado “Ordinario” a partire dalla mezzanotte e fino alle 15 di domani, venerdì 14 dicembre, sulle seguenti zone di allerta: 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana); 2 (Alto Volturno e Matese); 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini).

In queste aree si prevedono “precipitazioni sparse con rovesci ed isolati temporali, puntualmente di moderata intensità. Possibili raffiche di vento nei temporali”. Sono possibili fenomeni quali “ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe; occasionali fenomeni franosi”.