Capri Watch fashion & Accessories

Da domani vaccinazioni domiciliari a Vico Equense

marziani-primo-vaccinato-boscotrecase

Al via da domani le vaccinazioni domiciliari per gli ultraottantenni a Vico Equense. Lo annuncia nel corso della diretta Facebook di oggi il sindaco Andrea Buonocore. Al momento si parte con due step da undici somministrazioni mattina e pomeriggio per verificare la fattibilità del piano predisposto per raggiungere le abitazioni di chi ha fatto domanda. I primi a ricevere la visita dell’equipe Usca sono alcuni dei residenti di via Raffaele Bosco, la strada che collega il centro cittadino alle popolose frazioni collinari.

Nel frattempo lo stesso sindaco Buonocore invita a rinunciare alla vaccinazione domiciliare coloro che non hanno gravi difficoltà di deambulazione. I numeri, infatti, non possono essere rispondenti alla realtà, come evidenzia lo stesso primo cittadino. In base ai dati risulta che a Vico Equense gli aventi diritto sono 1.334 dei quali i prenotati sono 1.067. Di questi ben 331 hanno chiesto il vaccino a casa. Praticamente un 30 per cento. Da ciò l’appello a recarsi al centro vaccinale del De Luca e Rossano anziché attendere l’arrivo del personale Asl a casa propria.

Nel frattempo si annuncia anche un ulteriore potenziamento dell’attività del punto di somministrazione. “Passeremo a 72 e poi ad 84 somministrazioni al giorno – precisa Buonocore – in modo da velocizzare l’immunizzazione e passare poi alle categorie successive: forze dell’ordine, portatori di handicap e poi ultrasettantenni. Nel frattempo contribuiremo per alleggerire il carico su Villa Fondi dove si vaccinano gli anziani dei Comuni di Sorrento, Sant’Agnello, Piano di Sorrento e Meta”.