Da domani Sorrento diventa capitale del Cinema – programma e ospiti –

mia-e-il-leone-bianco-sorrento

SORRENTO. Anche quest’anno Sorrento si trasforma per alcuni giorni nella capitale dell’industria cinematografica italiana grazie alle Giornate professionali di cinema, la manifestazione organizzata dagli esercenti dell’Anec, in collaborazione con Anem e i distributori dell’Anica. Da lunedì a giovedì, in costiera, sfileranno uno dopo l’altro tanti big del grande schermo, sia per ritirare i premi ai principali incassi della stagione sia per presentare i loro nuovi progetti nelle convention delle varie società di distribuzione.

Le Giornate, come di consueto, sono inserite all’interno di un cartellone più ampio, allestito assieme al Comune di Sorrento. A inaugurarlo sarà, domani alle 21 al cinema Tasso, l’attore e regista Paolo Ruffini, che presenterà il nuovo “Up & down – Un film normale”. Oltre a Ruffini, però, per tutta la settimana saranno a Sorrento anche Christian De Sica, Fausto Brizzi, Aldo Baglio, Pippo Mezzapesa, Alessandro Gassmann, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio, Simone Godano, Claudia Gerini, Andrea Occhipinti, Nicola Nocella, Gabriele Muccino, Serena Rossi, Luca Argentero, Matilda De Angelis, Michela Andreozzi, Paola Cortellesi, Sonia Bergamasco, Antonio Albanese, Riccardo Milani, Giovanni Veronesi, Matilde Gioli, Carlo Verdone, Nicola Guaglianone, Luigi e Aurelio De Laurentiis, Maria Pia Calzone, Ilenia Pastorelli, Paola Minaccioni, Lucrezia Lante Della Rovere, Francesca Reggiani, Eros Puglielli, Andrea Roncato, Massimo Boldi. Molti di loro saranno protagonisti della serata di premiazione di mercoledì all’Hilton Sorrento Palace, quando – con conduzione affidata a Gioia Marzocchi – riceveranno i Biglietti d’oro e le Chiavi d’oro i film e gli artisti che tra il 1 dicembre 2017 e il 30 novembre 2018 hanno incassato di più al box office italiano.

Nel corso delle Giornate professionali di Sorrento, giunte alla quarantunesima edizione, ci sarà spazio anche per le anteprime. Si comincia lunedì pomeriggio, dopo la tradizionale festa per l’accensione del grande albero di Natale in piazza Tasso, con la proiezione di “Mia e il leone bianco”, dedicato ai più piccini. In serata, poi, sarà la volta di “La notte è piccola per noi – Director’s cut” di Gianfrancesco Lazotti. Nei giorni successivi, quindi, toccherà a “Bumblebee” di Travis Knight (nuovo capitolo della saga dei Transformers), “Non ci resta che il crimine” di Massimiliano Bruno con Marco Giallini e Ilenia Pastorelli, “Green book” di Peter Farrelly con Viggo Mortensen, “Gloria bell” di Sebastian Lelio con Julianne Moore e John Turturro, “Ben is back” di Peter Hedges con Julia Roberts, “Quasi nemici” di Yvan Attal con Daniel Auteuil e Camélia Jordana, il cartoon “La strega Rossella & Bastoncino”, “Il bene mio” di Pippo Mezzapesa, “Baffo & Biscotto – Missione spaziale” di Victor Azeev, “Colette” di Wash Westmoreland con Keira Knightley e Eleanor Tomlinson, “Drive me home” di Simone Catania con Vinicio Marchioni e Marco D’Amore, “Cold war” di Pawel Pawlikoski, “Lettere a mia figlia” di Giuseppe Alessio Nuzzo e “Conta su di me” di Marc Rothemund.

Completeranno il programma i convegni tecnici dedicati alle migliaia di esercenti e addetti ai lavori che arriveranno a Sorrento da tutta Italia.

Per quanto riguarda il programma delle proiezioni e degli eventi destinati alla città (che potete trovare cliccando qui), sono tutti ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, esibendo gli inviti che possono essere ritirati presso l’info point di piazza Tasso.