Cuffie all’ingresso, in penisola arriva la “Silent disco” l’evento dove la musica c’è ma non si sente

Silent-disco

MASSA LUBRENSE. Per la prima volta in penisola sorrentina arriva, nel panorama della vita notturna, la “Silent Disco”. È un esperienza alternativa dove la percezione sensoriale del singolo è protagonista. La musica c’è, ma non si sente dunque: all’ingresso del locale vengono distribuite cuffie wifi, quindi senza fili, con controllo personale del volume.

 

È la Starlight di Francesco Filosa con il Paguro Lounge di Marina della Lobra a presentare l’evento esclusivo dell’intera stagione 2013 che riesce nell’incredibile impresa di conciliare “movida” e silenzio, divertimento e rispetto per gli altri.

La data prescelta è sabato 14 settembre con start alle ore 23.00

La Silent Disco rappresenta l’avanguardia della vita notturna e risponde a tutte le esigenze a cui i gestori dei locali, in particolare in Penisola Sorrentina, devono fare fronte: orari, volume e attrattiva. Il DJ set in cuffia è affidato a Nino Lauro e l’organizzazione ha la collaborazione di Paolo Occulto e Fabrizio Fiorentino.

Il progetto prende forma dopo il successo delle serate al Paguro Lounge di Massa Lubrense dove si sono alternati numerosi gruppi locali perché il Paguro non si ferma al basic event ma diventa Lab intraprendendo strade alternative per continuare a fare musica, sempre e in qualsiasi circostanza ambientale. La “Silent” Disco, con impianto “Starlight”, è la punta di diamante di questa programmazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA