Crisi in Campania: il 23,4% della popolazione vive in condizioni di povertà

povertà Campania +23,4

Anche se in penisola sorrentina gli effetti devastanti della crisi sono meno evidenti, in Campania sono in netto aumento il disagio sociale e la povertà. Sono, infatti, 139mila le persone nella nostra Regione che si trovano in condizioni di indigenza ed altre 36mila sono in lista d’attesa per la fornitura gratuita di alimenti.poveri

Stando ai dati Istat il 17,5% delle famiglie italiane è in uno stato di povertà, in Campania il 23,4%.

“C’è una marea di bisogno crescente attorno a noi – dice il direttore del Banco Alimentare della Campania, Roberto Tuorto – e servono risposte immediate; quello che abbiamo a cuore è dare gli alimenti a chi vive davvero in uno stato di povertà e fare in modo che riceva il pacco in totale gratuità”.