Caserma dei carabinieri di Piano, parlano i proprietari dello stabile: “Nessuno sfratto in vista”

carabinieri Piano

PIANO DI SORRENTO. Dopo le polemiche e le notizie che hanno visto protagonista la caserma dell’Arma dei carabinieri di Piano di Sorrento, l’amministrazione comunale e i proprietari dell’immobile di Corso Italia intendono fare chiarezza. “Non c’è alcuno sfratto esecutivo in atto – sottolinea la famiglia Acanfora – e siamo amareggiati per quello che è stato scritto e detto in questi giorni, perché non rientra minimamente nel modo di agire della nostra famiglia. Abbiamo sempre operato scelte che permettessero alle forze dell’ordine di rimanere sul territorio, anche e soprattutto a discapito di qualsiasi convenienza o tornaconto economico”.

Il sindaco Giovanni Ruggiero, inoltre, aggiunge: “È sicuramente nostro interesse mantenere viva la presenza dell’Arma dei Carabinieri in città garantendone, così, la sicurezza e il prestigio. Ringraziamo i proprietari dell’immobile per la collaborazione, e ribadiamo il nostro impegno, come manifestato negli ultimi anni anche con la preparazione di progetti specifici, e la nostra disponibilità nel valutare in tempi brevi tutte le soluzioni alternative possibili”.