Casa-tugurio, sfrattato 70enne

tugurio3

PIANO DI SORRENTO. Un’abitazione in pessime condizioni igienico-sanitarie, senza corrente elettrica, né acqua potabile. Sono le condizioni in cui viveva un pensionato di Piano di Sorrento.

La casa dell’uomo, un 70enne, era un sottoscala della frazione di Mortora. Il sindaco Giovanni Ruggiero, su segnalazione dei carabinieri e del personale dell’Asl che hanno effettuato un sopralluogo presso la struttura, ha firmato l’ordinanza di sgombero, proprio a causa della situazione di degrado riscontrata nel corso delle verifiche. L’occupante, infatti, viveva in affitto in un piccolo ambiente all’interno del quale sono stati ricavati cucina, bagno e soppalco con camera da letto. Il tutto costellato da muffa e macchie di umidità tali da renderlo un tugurio invivibile.

Ora il 70enne, dopo il provvedimento del primo cittadino, si ritrova senza abitazione ed in suo soccorso sono intervenuti i servizi sociali del Comune di Piano di Sorrento.