Cambio della guardia alla guida della Fondazione Sorrento

cuomo-gargiulo-milano-aponte

SORRENTO. Dopo quasi 6 anni il direttore Luigi Gargiulo lascia la guida della Fondazione Sorrento. Al suo posto il Consiglio di Amministrazione ha deciso di nominare Gaetano Milano, che assume la veste di amministratore delegato. Domenica 31 luglio sarà il giorno del commiato per Gargiulo, che aveva rassegnato le dimissioni già nel maggio del 2015, ma il cda le ha sempre rigettate, prorogando l’incarico e manifestando la massima fiducia nel suo operato.

Ora, però, ragioni personali hanno spinto il direttore a renderle irrevocabili. “Esprimo la soddisfazione per aver vissuto un’esperienza umana e professionale esaltante – dice un commosso Luigi Gargiulo -. Ora, però, i tempi sono maturi perché passi ad altri il compito di continuare e sperimentare nuove strategie comunque impegnative nell’interesse e per la città di Sorrento”.

cuomo-gargiulo-aponte-1

Nei quasi 6 anni in cui Luigi Gargiulo ha diretto la Fondazione Sorrento, l’ente è cresciuto in maniera esponenziale, soprattutto dal punto di vista della promozione dell’immagine del territorio attraverso eventi culturali di spessore internazionale. Ricordiamo, solo per citarne alcuni, le mostre che hanno portato a Villa Fiorentino opere di artisti del calibro di Dalì, Picasso, Sironi, Pomodoro, Biasucci. Paladino, Sassu e tanti altri. La firma del direttore Gargiulo è anche su una manifestazione che nel corso degli anni ha assunto un valore sempre più rilevante, portando migliaia di persone nelle sale della sede della Fondazione Sorrento: l’esposizione di arte presepiale “Maestri in Mostra”, giunta alla VI edizione.

Dal primo agosto il testimone passa nelle mani di Gaetano Milano al quale il cda, presieduto dal patron della Msc Gianluigi Aponte, ha conferito l’incarico di amministratore delegato. “Raccogliamo un’eredità positiva che posso testimoniare costruita con fatica ed abnegazione in questi 5 anni da Luigi Gargiulo – è il primo commento del neo ad della Fondazione Sorrento -. Oggi questa è una realtà in salute che va consolidata aprendosi sempre più ad una città che considera la Fondazione Sorrento parte del proprio patrimonio civico”.

Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio di Amministrazione il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo ed il presidente Aponte hanno testimoniato tutto il loro apprezzamento per l’operato di Gargiulo consegnandogli una targa ricordo.

Dalla redazione di SorrentoPress gli auguri al dinamico Luigi Gargiulo di nuove ed entusiasmanti avventure. Al neo amministratore delegato della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano, un grande in bocca al lupo per il prestigioso incarico.