Bus in bilico sul parapetto: paura a Massa Lubrense

bus-in bilico

MASSA LUBRENSE. Tragedia sfiorata in via Arenaccia: un autobus di 30 posti a causa dell’asfalto viscido è finito contro il guard rail e, dopo averlo divelto, è rimasto in bilico fino all’arrivo dei vigili del fuoco. Momenti di paura per i cinque passeggeri che erano a bordo, tutti ragazzi, e per lo stesso autista che non è riuscito a fermare il pesante automezzo.

Nell’urto è stato divelto anche un palo della Telecom e parte della barriera metallica che reggeva pericolosamente ancora l’autobus ormai in bilico.

I vigili urbani accorsi sul posto hanno fatto intervenire immediatamente i vigili del fuoco di Piano di Sorrento, i quali con cavi di acciaio e un sistema di carrucole hanno assicurato l’autobus prima che precipitasse verso il basso.
Solo paura, per fortuna, per l’autista del mezzo e i ragazzi che sono usciti illesi da questa brutta avventura tanto da non richiedere nemmeno le cure mediche.