Baby gang aggredisce controllore sul treno della Circum

circumpresadassaltoa

Un gruppo di giovanissimi teppisti ha aggredito un controllore dell’Eav sul treno diretto a Sorrento. La violenza si è consumata nel territorio di Castellammare di Stabia, tra le fermate di via Nocera e quella del centro cittadino. La baby gang aveva preso di mira i passeggeri del convoglio, tanto da costringere i viaggiatori a richiedere l’intervento di un controllore che riportasse la calma all’interno del vagone.

Quando l’uomo ha chiesto ai ragazzi di vedere il biglietto, i teppisti lo hanno accerchiato, colpendolo ripetutamente prima di dileguarsi non appena il treno si è arrestato per assicurare i soccorsi al malcapitato dipendente dell’Eav. La scena di ordinaria follia si è consumata sotto gli occhi atterriti dei passeggeri e dei tanti turisti diretti verso la costiera sorrentina.

Il treno è rimasto fermo per circa mezz’ora al fine di agevolare i soccorsi al controllore e ristabilire un clima di serenità tra i presenti. Nessuna traccia, invece, degli autori dell’aggressione che sono riusciti a far perdere le loro tracce fuggendo appena le porte del vagone si sono aperte.