Capri Watch fashion & Accessories

Assegnato l’appalto per il collegamento elettrico Sorrento-Capri

cavo-sottomarino-corrente-capri

Appaltati i lavori per realizzare il nuovo collegamento elettrico sottomarino fra Sorrento e l’isola di Capri per un importo di 40 milioni di euro. Ad aggiudicarsi il bando per l’importante opera è stata la Prysmian, società che realizzerà il cavo, in gran parte sottomarino, nello stabilimento di Arco Felice, in provincia di Napoli. L’azienda attiva nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni ha sottoscritto il contratto con Terna, operatore del sistema di trasmissione nazionale italiano, al termine di una gara europea per la realizzazione del nuovo collegamento elettrico.

Il progetto prevede l‘installazione di un sistema in cavo ad alta tensione in corrente alternata da 150 chilovolt dalla centrale di Sorrento alla stazione elettrica posizionata nell‘isola ecologica di Gasto, a Capri, lungo un tracciato che include circa 16 chilometri di rotta sottomarina e tre chilometri sulla terraferma. Questa commessa fa seguito al progetto Capri-Torre Annunziata acquisito da Terna nel 2013 per la fornitura e installazione di un collegamento in cavo sottomarino da 150 chilovolt per connettere Capri alla terraferma lungo un tracciato di circa 31 chilometri.