Amianto in via Rota, scatta l’ordinanza per la bonifica

eternit-lamiere-amianto

SORRENTO. Il Servizio Antiabusivismo Edilizio del Comune, con una nota del 4 agosto scorso, ha comunicato al sindaco Giuseppe Cuomo che a seguito di accertamento edilizio effettuato nei pressi del fondo che sorge al civico 49 di via Rota è stata rilevata, tra l’altro, che la copertura inclinata, posta sul fronte sud dell’edificio, sottostante i pannelli in lamiera presenta delle pannellature di onduline, presumibilmente realizzate in amianto.

In base a tali rilievi, quindi, il primo cittadino di Sorrento ha emanato un provvedimento attraverso il quale ordina alla proprietaria “di provvedere entro e non oltre trenta giorni dalla notifica dell’atto allo smaltimento dei rifiuti speciali pericolosi che si trovano sul fondo, secondo le modalità previste dalla legge”.

In caso di mancata ottemperanza nei confronti della donna scatterà la denuncia penale e le sanzioni stabilite dalla normativa in vigore.