Alberi caduti ed un principio di incendio, notte impegnativa per i pompieri

alberi-caduti-in-strada

PIANO DI SORRENTO. Notte di superlavoro per i vigili del fuoco a causa del forte vento. I pompieri del distaccamento di Piano di Sorrento sono stati impegnati in diversi interventi, soprattutto per la caduta di alberi. In particolare, lungo via Nastro Azzurro due alberature si sono abbattute al suolo in piena curva minacciando pericolosamente la circolazione stradale. Inoltre un altro albero di grosso fusto verso le 2 del mattino è caduto sul pianerottolo di un’abitazione di via Rivezzoli.

Gli occupanti della casa sono stati svegliati di soprassalto dal forte boato, manifestando ai vigili del fuoco intervenuti sul posto la loro preoccupazione per la stabilità del pianerottolo su cui l’albero era atterrato. Il tronco è stato sezionato e rimosso, mentre è stato inibito il passaggio al pianerottolo ormai in condizioni di precaria stabilità.

Oltre agli alberi caduti, i pompieri sono intervenuti anche per un incendio sviluppatosi in via Sersale, a Sorrento, all’interno di un locale di proprietà della curia. Le fiamme hanno interessato diverse suppellettili e sono state provocate, probabilmente, da un corto circuito elettrico.