Al via “Le Notti d’Artista” di Sant’Agnello

locandina-notti-artista

SANT’AGNELLO. Grandi nomi sul cartellone della tre giorni completamente dedicata alle bellezze paesaggistiche ed enogastronomiche del territorio. Dal 28 al 30 agosto, infatti, il Comune di Sant’Agnello, in collaborazione con il Comune di Sorrento, con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e il patrocinio dell’Unione Europea, della Repubblica Italiana, della Regione Campania, e della Fondazione Sorrento, presenta “Le Notti d’Artista tra la Terra e il Mare”.

Si comincia venerdì 28 agosto con un’escursione a mare con partenza da Sorrento per ammirare il tramonto costeggiando le meravigliose insenature che tratteggiano la penisola sorrentina, per poi spostarsi sul belvedere del rione dei Cappuccini i giorni 29 e 30 agosto per assistere a due grandi serate-evento.

Sabato 29 agosto si farà il pieno di musica con il concerto dei Why&Not che presenteranno il loro nuovo disco “Una storia bellissima”, mentre domenica 30 agosto si chiuderà in bellezza con un pilastro del cinema e del teatro italiano, Michele Placido, il quale si esibirà nel recital di poesia e musica dal titolo “Serata d’onore”. Sul palco anche la bravissima Manuela Zero, attrice e showgirl di Sant’Agnello, finalista della trasmissione televisiva di Raffaella Carrà “Forte, Forte, Forte!” e protagonista del nuovo film di Leonardo Pieraccioni, “Professor Cenerentolo”.

L’intera manifestazione sarà accompagnata dagli odori e dai sapori delle degustazioni enogastronomiche offerte dalle sapienti professionalità culinarie delle strutture ricettive della zona e dalla Cooperativa Agricola Fontanelle. “La rassegna “Le Notti d’Artista tra la Terra e il Mare” – spiega il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani – è inserita nel più ampio cartellone estivo che punta a valorizzare l’intero territorio, dal mare alle colline. La singola manifestazione  deve essere concepita non solo come momento conviviale e culturale, ma anche come strumento per far conoscere le bellezze straordinarie del nostro paese”.

Al primo cittadino si aggiunge l’assessore al Turismo del Comune di Sant’Agnello, Giuseppe Gargiulo: “Colgo l’occasione per ringraziare Manuela Zero per la straordinaria generosità con cui ha accolto il nostro invito. La sua presenza e quella di Michele Placido rappresentano un valore aggiunto importante che contribuisce a dare risonanza nazionale alla manifestazione e alla nostra terra”.