Al via la 26esima edizione della “Festa internazionale della primavera”

cecilia-coppola

META. Da giovedì, alle ore 10, il Blue Village ospiterà il “cantiere della cultura” realizzato in vista della “Festa internazionale della primavera” e allestito dall’associazione culturale Cypraea.

 

Merito della scrittrice e fondatrice Cecilia Coppola, presidente del sodalizio, che per la 26esima edizione della kermesse ha scelto come temi principali l’ambiente, l’alimentazione e la salute.

Tanti workshop e incontri con gli alunni delle scuole che si incentreranno su tematiche importanti come la lotta agli sprechi in cucina, laboratori dedicati alla produzione dei latticini e del miele, ecologia, tutela dell’ecosistema marino, sport e benessere, primo soccorso, comunicazione ed arte.

“Come nella migliore tradizione della nostra associazione, l’obiettivo è quello di sensibilizzare i giovani su temi importanti come alimentazione e benessere, attività sportiva e medicina d’emergenza – spiega Cecilia Coppola –. I ragazzi hanno bisogno di fiducia e di stimoli per diventare adulti responsabili e programmare un futuro dove la vita materiale e spirituale offra loro serenità, lavoro e condivisione di obiettivi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA