Al via il corso per il brevetto di bagnino

bagnino

MASSA LUBRENSE. L’amministrazione comunale ha dato il via libera ad un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnante. Le lezioni saranno a cura della Federazione Italiana Nuoto in collaborazione con il Comune di Massa Lubrense e con la piscina Atlantis di Sant’Agata sui due Golfi. Unico requisito per l’iscrizione è avere un’età compresa tra i 16 ed i 66 anni.

Tutti gli interessati potranno aderire all’iniziativa entro il prossimo 26 maggio, compilando l’apposito modulo, disponibile presso la piscina Atlantis, sul sito internet dell’Informagiovani di Massa Lubrense (all’indirizzo http://www.comunemassalubrense.gov.it/infogiovani/index.php?page=home) e presso l’ufficio Informagiovani, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 ed il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.

Le lezioni si svolgeranno presso la piscina di Sant’Agata sui due Golfi, secondo un calendario che sarà comunicato al momento dell’adesione.

“Conseguire il brevetto per assistente bagnante – dichiara il consigliere delegato alle Politiche giovanili, Marco Mosca, promotore dell’iniziativa – offre l’opportunità di dotarsi di conoscenze e competenze indispensabili per inserirsi in un segmento importantissimo del settore turistico. Il ruolo di assistente bagnante è molto importante per la sicurezza di chi frequenta piscine e stabilimenti balneari: le competenze acquisite con il corso di formazione consentono infatti di intervenire in modo adeguato per praticare il primo soccorso, anche in caso di asfissia e arresto cardiaco. Mi preme ringraziare i gestori della piscina Atlantis che hanno messo gratuitamente a disposizione la struttura, in modo da non gravare gli iscritti di un ulteriore costo”.

“L’assistente bagnante – aggiunge il vice sindaco Giovanna Staiano – riveste un ruolo cardine in una località a vocazione turistica come il Comune di Massa Lubrense ed è per questo che l’attivazione del corso vuole creare un vantaggio per l’intero territorio”.