Al Comune di Sorrento non sanno cosa sia la privacy

albo-pretorio-file-da-non-pubblicare

SORRENTO. L’amministrazione comunale ha deciso di stanziare dei fondi a favore delle famiglie disagiate. Si tratta di 59mila euro destinati a coloro che versano in condizioni di difficoltà economiche. E’ stato, quindi, predisposto un bando per poter accedere ai contributi. Coloro che avevano i requisiti e che intendevano richiedere l’aiuto economico del Comune, quindi, hanno presentato la richiesta agli uffici competenti.

A questo punto, tenendo conto dei parametri stabiliti dalla legge, è stata stilata una graduatoria dei beneficiari. Ovviamente l’elenco, considerata la tematica, per ragioni di tutela della privacy, non andava pubblicato sull’albo pretorio del Comune, dove tutti avrebbero avuto modo di leggerlo. Per chiarire ciò il file del documento è stato nominato con la dicitura “allegato da non pubblicare”.

Ma siamo a Sorrento e non bisogna meravigliarsi se l’elenco è apparso sul portale del Comune insieme alla determina con la quale è stata approvata la graduatoria. Come logico che sia noi non pubblichiamo l’allegato, però per dimostrarvi che è apparso sull’albo pretorio dal quale speriamo venga rimosso al più presto, vi possiamo dire che ne fanno parte 54 nuclei familiari.