A Sorrento un maxi raduno di campeggiatori

locandina-raduno-campeggio

SORRENTO. Per cinque giorni la penisola sorrentina si trasforma nel paradiso di campeggiatori e caravanisti provenienti da tutta Europa. La location scelta dai rappresentanti della Ficc (Federazione internazionale del campeggio e del caravanning) è il villaggio Santa Fortunata-Campogaio del Capo di Sorrento. Un’oasi di tranquillità immersa nel verde e bagnata dal mare del golfo di Napoli.

Da giovedì prossimo e fino al 6 aprile, dunque, Sorrento farà da cornice alla Riunione internazionale degli amanti delle vacanze in camping. Si tratta, in realtà, di due eventi in uno. Il primo, denominato “65° Ficc Youth Rally” è riservato ai giovani campeggiatori di tutto il mondo di età compresa tra i 16 ed i 30 anni. I partecipanti si sistemeranno nelle tende oppure nelle case mobili presenti presso la struttura che ospita il raduno. I ragazzi, durante il loro soggiorno, parteciperanno a tour guidati in penisola sorrentina e nell’intera Provincia di Napoli.

Il secondo appuntamento, il “Rally dell’Amicizia”, prevede la partecipazione di camperesti e caravanisti provenienti da tutta Europa. Per agevolare gli spostamenti gli organizzatori sistemeranno un’apposita segnaletica stradale lungo le principali arterie della zona.

Giovedì, in occasione dell’arrivo dei giovani campeggiatori e degli equipaggi dei camper, verrà organizzata una cerimonia di benvenuto cui prenderanno parte Andy Wilson, presidente della Ficc Youth Commission, il presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pentangelo, il presidente della Confederazione italiana campeggiatori, Gianni Picilli, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo ed anche gli altri primi cittadini della penisola sorrentina.

Per coloro che volessero maggiori dettagli di seguito pubblichiamo i link dell’evento:

http://www.65thyouthrally.eu/

http://www.federcampeggio.it/rally-dell-amicizia.html