Capri Watch - Fashion Accessories

A Sorrento scendono in piazza i lavoratori del turismo

sorrento-deserta-1

È in programma questa mattina una manifestazione dei lavoratori del comparto turismo della costiera sorrentina. Mobilitazione nata allo scopo di sollecitare iniziative concrete a sostegno del comparto, letteralmente in ginocchio per le conseguenze dell’emergenza Covid-19.

In piazza Sant’Antonino, a Sorrento, dalle 10 a mezzogiorno, si raduneranno i dipendenti delle strutture ricettive e della ristorazione, guide turistiche, autisti e titolari di licenze di noleggio con conducente, addetti all’accoglienza turistica, hostess, guide ed accompagnatori turistici, interpreti, noleggiatori di imbarcazioni. Accanto alle sigle sindacali, come la Flaica-Cub, che ha promosso l’iniziativa attraverso il rappresentante locale Rosario Fiorentino, in campo lavoratori costretti da settimane ad aspettare provvedimenti significativi di sostegno al reddito che tardano ad arrivare.

Lavoratori in piazza anche per chiedere la soluzione della questione degli stagionali atipici distinti in due categorie, con due diversi codici Inps, quello riservato ai dipendenti delle strutture annuali, che risultano classificati lavoratori a tempo determinato, non aventi diritto al bonus e lavoratori stagionali, dipendenti delle aziende che chiudono i battenti in concomitanza con la fine della stagione.