Capri Watch - Fashion Accessories

A Sorrento controlli serrati per chi arriva da altre regioni o dall’estero

pasqua-blindata-sorrento-4

SORRENTO. In ottemperanza all’ordinanza regionale numero 41 dell’1 maggio, a partire da lunedì 4 maggio, l’amministrazione comunale di Sorrento ha disposto una intensificazione dei controlli, sull’intero territorio comunale ed in particolare sulla stazione della Circumvesuviana. Obiettivo è quello di individuare persone in ingresso in città, provenenti da altre regioni o dall’estero.

Questi, infatti, sono obbligati dal provvedimento a comunicare il proprio arrivo al Dipartimento di prevenzione dell’Asl, al Comune di Sorrento ed al proprio medico di medicina generale, osservando la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni dall’arrivo, con divieto di contatti sociali.

“Il comando di polizia locale di Sorrento sta svolgendo dall’inizio della pandemia un accurato servizio di controllo del territorio – spiega il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo -. Dal 4 maggio potenzieremo la presenza di agenti per controllare il maggiore numero di persone possibile, alla stazione Eav di Sorrento. La possibilità di potersi spostare più facilmente rispetto a prima, non deve trasformarsi in occasione di aumento di contagi, soprattutto alla luce dei grandi sacrifici e dell’enorme senso di responsabilità che i sorrentini hanno dimostrato in queste settimane e che sono certo continueranno a mantenere”.