A piazza Lauro in scena artisti di strada e operatori itineranti

piazza-lauro

SORRENTO. Il rilancio di piazza Angelina Lauro passa attraverso la realizzazione di iniziative che possano attrarre le famiglie ed i turisti. E’ su questo presupposto che si basa il provvedimento licenziato alcuni giorni fa dalla Giunta municipale su proposta dell’assessore al Marketing territoriale, Massimo Coppola. In sostanza, la delibera dell’esecutivo, che punta alla “valorizzazione del centro commerciale naturale di piazza Lauro”, destina l’area a “palcoscenico privilegiato per attività e manifestazioni di artisti di strada ed operatori itineranti”, anche allo scopo di non gravare sulla vicina piazza Tasso.

Ciò, ovviamente, potrà avvenire solo negli orari in cui vige la ztl: dalle 19 alle 24 nei prefestivi e dalle 10 alle 13, oltre che dalle 17 alle 23, la domenica e nei giorni festivi (almeno fino a quando non scatterà il piano traffico estivo con le limitazioni al traffico attive tutti i giorni della settimana). Altro limite imposto dal provvedimento riguarda il rispetto delle prescrizioni relative alle norme in materia igienico-sanitaria ed il divieto di somministrazione di alimenti e bevande. Le attività di intrattenimento dovranno, comunque, concludersi entro le ore 23:30.