Capri Watch fashion & Accessories

Una gara per la gestione del parco Don Luigi Verde

parco-don-luigi-verde

SORRENTO. La Giunta municipale ha deliberato di incaricare il dirigente dell’ufficio Patrimonio per l’affidamento per un triennio ad un soggetto esterno al Comune, con pregressa esperienza, l’area di via Califano, intitolata al sacerdote Don Luigi Verde, con annesso servizio bouvette e parco giochi, tramite gara pubblica al rialzo su canone a quantificarsi.

Nel bando, su indicazione del sindaco Giuseppe Cuomo, è previsto che debbano essere inserite alcune clausole come quella “relativa alla fruizione gratuita dell’area da parte dell’utenza esterna e l’obbligo per l’affidatario di curare, a sue esclusive spese, l’apertura e la custodia dell’area per almeno 10 ore al giorno (media annua, variabile in base alle stagioni) e la sua pulizia quotidiana, nonché la manutenzione sia ordinaria che straordinaria dell’area medesima – inclusi cancelli, ringhiere, strutture destinate a parco giochi e zone destinate a giardino e verde -, e di organizzare attività varie per bambini e ragazzi, salvo il suo diritto di gestire il servizio bouvette nel rispetto della normativa commerciale”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play