Capri Watch fashion & Accessories

Sorrento ricorda Aniello Califano

facciata-comune-sorrento

“La città di Sorrento ricorda oggi uno dei suoi figli illustri: Aniello Califano. A lui si devono alcuni dei brani più noti del repertorio della canzone napoletana classica, da ‘O surdato ‘nnammurato a Serenata a Surriento, da Tiempe belle a Ninì Tirabusciò. Fieri e grati per avere dato i natali all’autore di capolavori immortali, le sue opere sono un prezioso patrimonio da custodire e tramandare”.

Così il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, in occasione del 152mo anniversario della nascita di Aniello Califano, famoso poeta e paroliere nato a Sorrento il 19 gennaio del 1870.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play