Capri Watch fashion & Accessories

Sorrento: Accoglienza entusiastica per la mostra di Chagall – foto e video –

inaugurazione-mostra-chagall-3

SORRENTO. Visitatori ammaliati dalle opere di Marc Chagall. Da ieri sera è possibile ammirare le creazioni dell’artista franco-bielorusso esposte a Villa Fiorentino sede della Fondazione Sorrento raccolte nella mostra dal titolo “I Colori dell’Anima”. Ben 120 lavori che consentono di ripercorre l’intera produzione artistica del maestro dell’Avanguardia europea. Tra questi 20 capolavori assoluti realizzati mediante varie tecniche, dall’olio su tela alle gouache su carta, passando dai disegni a matita colorata fino agli inchiostri di china su masonite. A compendio di questo importantissimo nucleo di lavori pittorici, si affiancano tre cicli tra litografie ed acqueforti per un totale di 100 opere grafiche.

Per quanto arduo sia stilare una classifica di rilevanza, il cardine della mostra è senza dubbio rappresentato da quattro opere di grandi dimensioni che, in ordine cronologico, sono:
“La cruche aux fleurs”, olio su tela datato 1925, opera iconica della ricerca del maestro sulle tematiche floreali che lo accompagneranno per tutta la vita.
“ Russian village”, olio su tela del 1929, uno struggente omaggio alla memoria poetica ed allo stesso tempo realistica del paese natale dell’autore.
“Le Coq Violet” risalente al periodo 1966 – 1972, una tecnica mista (olio, gouache e inchiostro di china su tela) considerata tra le opere maggiormente rappresentative dell’intera produzione di Chagall nella sua piena maturità artistica.
“L’homme rouge à la casquette”, opera datata 1976 ed anch’essa una tecnica mista, ovvero olio e gouache su tela, nella quale si affacciano e mescolano temi cari al maestro come i soggetti animali, e sottili tematiche religiose.

inaugurazione-mostra-chagall-4

Ma la vera sorpresa per i tanti che in queste prime ore hanno affollato le sale di Villa Fiorentino è la sala multimediale realizzata al secondo piano della struttura del corso Italia. Qui vengono proiettate sulle pareti alcune delle magnifiche vetrate che Chagall ha realizzato per diverse chiese. Infilando la mano nella cornice virtuale le vetrate vanno in frantumi ed appaiono delle vedute panoramiche della costiera sorrentina.

La mostra di Marc Chagall è realizzata dalla Fondazione Sorrento presieduta da Gianluigi Aponte e diretta da Gaetano Milano con il Comune guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo ed in collaborazione con la Imago Art Gallery di Lugano.

inaugurazione-mostra-chagall-2

Gli orari per visitare l’esposizione (che sarà a Sorrento fino al 15 novembre prossimo) sono i seguenti:
Dal 16 luglio al 31 agosto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22; dal 1° al 30 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21; dal 1° ottobre al 15 novembre dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Il biglietto intero è di € 5; biglietto ridotto di € 3 per gruppi superiori a 10 persone.
Per informazioni e prenotazioni si può contattare la Fondazione Sorrento al numero 0818782284 oppure via mail all’indirizzo info@fondazionesorrento.com. Ulteriori dettagli sulla nostra e sugli altri eventi organizzati dalla Fondazione Sorrento sono disponibili sul sito www.fondazionesorrento.com.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play