Premiate le ricette con le arance di Sorrento

SorrentoOrangeWeek-premiazione-concorso-pasticceria

Si è conclusa a Sorrento la prima edizione dell’iniziativa SorrentoOrangeWeek, ideata e promossa da Penisolaverde. La cena finale, che si è svolta presso l’Istituto polispecialistico San Paolo, è stata realizzata e proposta dagli allievi dell’indirizzo formativo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”, con la supervisione dello chef stellato Alfonso Iaccarino, e ha visto protagonista l’arancia bionda sorrentina, filo conduttore dall’antipasto al dolce. Per l’occasione, il maestro pasticcere toscano Paolo Sacchetti ha voluto condividere con la brigata di pasticceria la ricetta del suo “Cioccolato e arancia”, in omaggio all’agrume sorrentino.

Nel corso della serata sono stati resi noti i dati definitivi dell’iniziativa, che ha visto la raccolta, dalle alberature pubbliche cittadine, di 8 tonnellate di arance, utilizzate per produrre 1.300 barattoli di marmellata, 1.300 litri di succo d’arancia e 4,5 litri di olio essenziale. Contestualmente, alla presenza del primo cittadino Massimo Coppola, si è svolta la premiazione del concorso di pasticceria per l’ideazione di un dolce all’arancia.

È stato, quindi, riconosciuto il contributo alla valorizzazione delle arance della penisola sorrentina a: Patrizia Galiero con il suo “Biondo sorrentino”; Marisa Gargiulo con la “Crostata all’arancia”; Giovanna Guidone, autrice de “l’Arancinotto Sorrentino”; Angela Maria Iaccarino che ha proposto la monoporzione “L’Oro di Sorrento” e Stefania Pica che ha presentato una “Torta moderna al profumo di arancia”. La fotogallery dei dolci in concorso premiati sarà consultabile sulla pagina dell’evento, SorrentoOrangeWeek.

Luigi Cuomo, direttore di Penisolaverde, si è detto particolarmente soddisfatto dei risultati ottenuti nel corso di questa prima edizione, sia in termini di produzione che di promozione di uno degli elementi principe dell’agricoltura e del profilo paesaggistico della penisola sorrentina. L’appuntamento è rinnovato per il prossimo anno, con una seconda edizione ancora più ricca.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play