Capri Watch fashion & Accessories

L’excelsior Vittoria di Sorrento entra nel club de I Centenari

excelsior vittoria sorrento

SORRENTO. Il fascino del turismo storico d’élite entra a far parte dell’associazione I Centenari. È stata accolta, infatti, la richiesta presentata da Guido Fiorentino, presidente del Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento, albergo che sorge nel cuore della città e che dal lontano 1834 è stato mèta di re, principi e regine mentre oggi accoglie la crema del jet set più internazionale ed elegante.

grand-hotel-vittoria

Nell’elenco degli ospiti vip che hanno soggiornato presso la struttura che affaccia sul golfo di Sorrento figurano Richard Strauss, Otto von Bismarck, Luigi II di Baviera (1858), il Principe del Galles (1874) che tornò come re d’Inghilterra nel 1910, la principessa Sissi, Catherine di Russia e più di recente Enrico Caruso, la principessa Margaret d’Inghilterra e ancora Sophia Loren, Luciano Pavarotti, Uto Ughi e Lucio Dalla.

“Grandi tradizioni di impresa e di ospitalità ma con la passione per il futuro, questa la base per la motivazione della nostra scelta”, ha spiegato Ugo Cilento nuovo presidente dell’associazione delle imprese storiche familiari centenarie che ha accolto il Grand Hotel Excelsior Vittoria tra i propri membri.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play