Capri Watch fashion & Accessories

Disciplinati i turni di chiusura invernale per i locali di Sorrento

SorrentopiazzaTasso

SORRENTO. Evitare la desertificazione del centro cittadino e dell’area portuale durante il periodo invernale. E’ l’obiettivo dell’ordinanza emessa dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, allo scopo di disciplinare i turni di chiusura delle attività di somministrazione di alimenti e bevande sul territorio comunale, nel periodo compreso tra dicembre 2014 e marzo 2015.

“Il provvedimento è finalizzato a garantire livelli di confort all’altezza del nome di Sorrento anche in bassa stagione – commenta l’assessore alle Attività produttive, Massimo Coppola -. Abbiamo prodotto il massimo sforzo allo scopo di conciliare l’esigenza di riposo stagionale dei lavoratori del settore e la necessità di garantire agli utenti un buon livello di accoglienza”.

Di seguito i turni di apertura :

Piazza Tasso

Bar Fauno: dal 1 dicembre 2014 al 18 gennaio 2015; Bar Dolce e Gelato: dal 7 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015; Bar Ercolano: dal 1 dicembre 2014 al 11 gennaio 2015; Bar del Corso: dal 7 gennaio 2015 al 31 marzo 2015;
Bar Syrenuse: dal 24 gennaio 2015 al 31 marzo 2015.

Piazza Marinai d’Italia

Bar La Scogliera: dal 24 gennaio 2015 al 31 marzo 2015; Bar Ruccio: dal 5 febbraio 2015 al 28 febbraio 2015; La Kambusa: dal 21 dicembre 2014 al 28 febbraio 2015; La Vela Bianca: dal 1 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015; Il Ghibli: dal 1 marzo 2014 al 31 marzo 2015.

Per tali esercizi pubblici dal primo gennaio al 31 marzo 2015 è sospeso il turno di chiusura infrasettimanale. L’inosservanza dell’ordinanza, inoltre, comporta l’applicazione di una sanzione pecuniaria da un minimo di 100 euro ad un massimo 300 euro.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play