Capri Watch fashion & Accessories

Al via la rassegna Sorrento Incontra con Arbore, Laurito, De Giovanni e Vanzina

krahn-2

La mostra fotografica dal titolo “St. Javelin” dell’artista tedesca Julia Krahn, allestita lungo il corso Italia, a Sorrento, con gigantografie in cui sono protagoniste donne ucraine accolte in penisola sorrentina, aprirà domani 27 maggio, alle ore 19, in piazza Torquato Tasso, l’edizione 2022 di Sorrento Incontra, il contenitore di eventi promosso dal Comune di Sorrento, in collaborazione con varie associazioni ed istituzioni culturali.

La rassegna, che si concluderà a settembre, vedrà tra i protagonisti Renzo Arbore, Marisa Laurito, Maurizio De Giovanni, Oscar Farinetti, Enrico Vanzina. Dalla musica all’arte, dalla letteratura al teatro, Sorrento Incontra accoglierà i suoi ospiti in alcuni dei luoghi più suggestivi della città: il chiostro di San Francesco, il parco Ibsen e la villa comunale.

Il progetto di Julia Krahn, che inaugura il cartellone, e che si concluderà il 3 luglio prossimo, presenta un corpus di nove immagini stampate su teli di grandi dimensioni, bandiere che sventolano libere fra i balconi e i lampioni, creando un’esperienza di impatto e unione nel cuore del centro storico di Sorrento. Ad affiancare i ritratti, testi e interviste, a cura di Francesca Massa, che il pubblico potrà leggere scansionando il QR code esposto lungo il percorso della mostra, in cui le donne danno voce ai loro volti attraverso i racconti delle proprie esperienze in guerra. Appuntamento speciale, il 30 giugno alle ore 19, al chiostro di San Francesco, dal titolo “Sorrento Incontra St.Javelin e Julia Krahn”, per incontrare l’artista e le donne protagoniste delle fotografie, insieme ad alcune testimonianze delle persone del territorio impegnate nell’accoglienza.

Si prosegue il 6 giugno, alle ore 19, al chiostro di San Francesco con Hafez Haidar, in dialogo con Stefano Di Mauro della libreria Tasso, per presentare “Il fiore dei cedri. Vita e miracoli di Kalil Gibran”, edito da Marotta & Cafiero, per scoprire cosa c’è dietro il più venduto scrittore libanese, tradotto in venti lingue, che ha avuto il merito di unire la saggezza orientale con il mistero occidentale.

Nell’ambito della serata, alle ore 18 saranno esposti i lavori e premiato il vincitore del concorso di idee per il logo di Sorrento Incontra, che ha visto la partecipazione dei ragazzi del liceo artistico musicale “Francesco Grandi”.
Il 10 giugno, alle ore 19, al chiostro di San Francesco, sarà la volta di Giulio Ferroni, storico della letteratura e docente universitario, in dialogo con Luciano Russo, presidente dell’Istituto di Cultura Torquato Tasso, che terrà una lezione su “Machiavelli e la politica: necessità e difficoltà”.

Un appassionante giallo ambientato in penisola sorrentina, quello proposto da Luca Baroni, il 17 giugno, alle ore 19, al chiostro di San Francesco con “Il volo delle janare”, con letture dall’attore Marco Palmieri, ed edito da Morellini, mentre il 24 giugno, spazio ad un grande autore come Enrico Vanzina che, nel suo “Diario diurno”, edito da Harper Collins, dialogherà il 24 giugno, alle ore 19, al chiostro di San Francesco con Antonio Sorella, docente di linguistica e letteratura italiana. Un diario che racconta undici anni, racchiusi da due grandi crisi sociali, quella economica del 2011 e quella che stiamo ancora vivendo ed è legata alla pandemia. E in mezzo la vita, le gioie, i dolori, gli attimi solo in apparenza insignificanti ma in realtà decisivi, la politica, i libri, il cinema, certo, il cinema, gli amici che si ritrovano o se ne vanno, gli incontri casuali, le strade prese o perse.

Lorenzo Marone, presenterà invece il 25 giugno, sempre al chiostro di San Francesco, alle ore 19, l’atteso “Le madri non dormono mai”, edito da Einaudi. Intervistato dal giornalista Luigi D’Alise, l’autore rivelerà la genesi del suo romanzo, un cantico degli ultimi che si interroga, e ci interroga, su cosa significhi davvero essere liberi o prigionieri.
Spazio alla musica, l’8 luglio, alle ore 21, al parco Ibsen, con il concerto del trombettista Nello Salza, con un omaggio ad Ennio Morricone nel secondo anniversario della scomparsa.

Il 29 luglio (ore 19, chiostro di San Francesco), ospiti Oscar Ferinetti e Oscar Montigny, manager rispettivamente di Mediolanum ed Eataly, presentano “6 x 2. Sei brevi lezioni da due maestri del marketing”, edito da Rizzoli, dove gli autori spiegano come trovare le parole giuste e connettersi con le persone comunicando in modo efficace e consapevole il proprio lavoro.

Riflettori accesi anche sui bambini, da 0 a 6 anni, con tre appuntamenti promossi in collaborazione con Nati per Leggere, un programma nazionale di promozione della lettura rivolto ai più piccoli. Gli incontri si terranno il 5 e il 26 agosto e il 9 settembre, presso la villa comunale, alle ore 19.30.

La storia in scena, il 2 settembre, alle ore 21, con “Anastasia il musical”, prodotto dall’Accademia on Broadway Musical Theatre & Dance, con la regia di Eleonora Di Maio. Si tratta del riadattamento dell’omonimo film di animazione che si rifà alla leggenda della granduchessa Anastasia Nikolaevna di Russia, che riesce a scappare dai ribelli russi che catturano e giustiziano la sua famiglia.

L’amicizia, quella vera, è il filo rosso che attraversa “Ci siamo voluti tanto bene. La nostra amicizia con Luciano De Crescenzo”, edito da Mondadori che gli autori, Renzo Arbore e Marisa Laurito, in dialogo con Francesco Pinto, presenteranno il 15 settembre, alle ore 19, al chiostro di San Francesco.

Stessa ora e location, il 23 settembre, per Maurizio De Giovanni, Francesco Pinto e Serena Venditto, che presentano “Gatti neri e vicoli bui”, edizioni Homo Scrivens, insieme allo scrittore Aldo Putignano: tre racconti inediti, tre indagini piene di sorprese, per chi ama il giallo, Napoli e il buonumore.

Ultima data, il 30 settembre, alle ore 20.30, al parco Ibsen, con il concerto a cura della Sorrento Modern Orchestra, diretta da Domenico Guastafierro. In scaletta, brani immortali, dal classico al jazz.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play