A Sorrento tour tra i musei. Chiusura con Vittorio Sgarbi

VittorioSgarbi

Un tour a tappe alla scoperta dei tesori custoditi nei cinque musei di Sorrento. Prende il via oggi l’iniziativa promossa dal Comune costiero e dalla Pro Loco che punta alla promozione e valorizzazione del patrimonio storico–culturale della città attraverso un percorso coordinato da guide certificate che accompagneranno i partecipanti durante i diversi appuntamenti in programma.

Il primo è con l’arte sacra ed il Museo Diocesano della Cattedrale. Si parte questo pomeriggio, alle ore 16, nella basilica di Sant’Antonino, con la presentazione da parte di Luigina De Vito e del rettore, don Luigi Di Prisco degli ex voto offerti al patrono di Sorrento Alle ore 18 escursione tra le dimore episcopali accompagnata dai canti del Coro della Cattedrale.

Il 2 dicembre, alle 16, viaggio nella storia della Costiera grazie al Sorrento Experience Museo Multimediale. Alle 19 presentazione del libro di poesie di Gerardo Scala attore del film “Così parlò Bellavista”. Il 3 dicembre, alle 16, tour tra le botteghe degli artigiani dell’intarsio e visita al Museo della Tarsia Lignea. Alle 18 si andrà alla scoperta delle creazioni dei mastri d’ascia e del Museo dei Gozzi Sorrentini. Si chiude alle 19 con l’esibizione della Tarantella sorrentina.

Si chiude il 9 dicembre al Museo Correale con il sottosegretario alla Cultura e critico d’arte Vittorio Sgarbi che alle 11:30 presenterà l’opera “La Maddalena” di Artemisia Gentileschi, artista della scuola del Caravaggio.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play