Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento raccolta record di olio esausto

raccolta-olio-esausto-sorrento

Raccolti 1.800 litri di olio esausto in piazza Lauro, a Sorrento: un quantitativo record che supera la cifra che normalmente si raccoglie in un mese intero presso l’isola ecologica. Prossimo appuntamento nella piazza di Casarlano, nei pressi della chiesa parrocchiale della frazione collinare, il prossimo 7 marzo dalle ore 10 alle 12:30.

raccolta-olio-esausto-sorrento-1

Durante l’appuntamento odierno sono state distribuite 160 bottiglie di olio Dop a tutti coloro che hanno conferito l’olio esausto e circa una tonnellata di arance bionde Sorrentine in collaborazione con Slow Food. La raccolta degli oli esausti è stata realizzata in collaborazione con il gruppo Proteg e Papa. I responsabili rispetto all’iniziativa odierna a Sorrento hanno affermato che si tratta del quantitativo di olio esausto maggiore mai raccolto durante una manifestazione alla quale hanno partecipato in provincia di Napoli.

In piazza Lauro, oltre al presidente del Consiglio comunale Luigi Di Prisco, c’erano gli assessori Alfonso Iaccarino e Valeria Paladino ed i consiglieri Comunali Imma Savarese e Elvira De Angelis, il direttore di Penisolaverde, Luigi Cuomo e il direttivo Slow Food per una giornata che resterà nella storia di Sorrento.

raccolta-olio-esausto-sorrento-2

Già alle ore 11:30 il furgone per la raccolta dell’olio esausto si è riempito e a tutti i cittadini si è data la possibilità di conferire l’olio esausto o presso l’isola ecologica di via San Renato già da domani oppure aspettare il prossimo appuntamento di Casarlano, dove, oltre a fornire ai presenti una tanica per la raccolta dell’olio esausto. sarà consegnato ogni 10 litri di olio esausto conferito una bottiglia di olio extravergine di oliva.

“Pensate – spiega Di Prisco – che ogni litro di olio esausto se buttato nel rubinetto inquina un perimetro pari a quello di un campo da calcio. Polverizzato il record assoluto di raccolta avuto il mese scorso a Priora di 850 litri già quello un risultato record per la nostra città. Ora appuntamento con tutti a Casarlano”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play