Una cartina 3D per scoprire Meta

cartina-meta1

Perché Meta si chiama così? Dove si trovano le Torri saracene? Cosa c’è all’interno della Cappella della Madonna delle Grazie? Cosa si può vedere nel centro storico della cittadina? Cosa rappresenta lo stemma del paese? Chi è stato ospite di Villa Giuseppina? Queste e tante altre curiosità verranno soddisfatte attraverso la lettura della cartina ‘artistica’ interamente disegnata a mano in assonometria con gli edifici antichi in ‘3D’. Un supporto essenziale per conoscere la storia e i luoghi del Comune di Meta situato nella bellissima penisola sorrentina.

Un pregevole ed accurato lavoro che consente anche di ottenere notizie utili come, ad esempio, la dislocazione degli sportelli Bancomat o delle farmacie. L’iniziativa è curata dalla con-fine edizioni con il patrocinio del Comune di Meta e della Pro Loco.