Capri Watch, fashion accessories

Un quadro inedito di Luca Giordano donato al Museo Correale

sansone-contro-filistei-luca-giordano

SORRENTO. Il Museo Correale di Terranova si prepara ad accogliere il nuovo quadro inedito di Luca Giordano che entrerà a far parte delle collezioni permanenti della Fondazione. Domenica 22 luglio, alle ore 10:30, nella Sala degli Specchi della struttura museale sorrentina verrà, infatti, presentato ufficialmente il dipinto del pittore partenopeo intitolato “Sansone contro i Filistei”, donato da Maria Vittoria Pollio in ricordo di suo padre Piero. Un atto di liberalità della donna originaria di Piano di Sorrento che, in nome della volontà paterna e del proprio amore per l’arte, costituisce per il museo un’ulteriore prestigiosa acquisizione.

Luca Giordano, nato a Napoli nel 1634, nei suoi settant’anni di vita ha impresso estro, genio ed influenze internazionali su più di tremila tele. Il quadro che sarà accolto al Museo Correale di Sorrento è da collocare nell’epoca giovanile dell’artista, precisamente alla fine degli anni ’50 del Seicento. Ad illustrare l’opera al pubblico sarà Enrico De Nicola architetto, dottore di ricerca in storia dell’architettura, insegnante di disegno e storia dell’arte, attivo nel campo del restauro architettonico, componente della delegazione Fai della provincia di Salerno e autore di numerose pubblicazioni ed eventi espositivi sull’arte napoletana e l’età Barocca.

L’evento si terrà in presenza del presidente del Museo Correale, Gaetano Mauro, del direttore Filippo Merola, del consiglio d’amministrazione, del responsabile della biblioteca e dell’archivio museale Mario Russo e di Giovanni Barrella, referente della Soprintendenza, oltre che della donatrice e dei suoi familiari, della stampa e dei cittadini che vorranno intervenire all’evento a ingresso libero.