Turisti con l’ombrello ai tavolini dei bar di piazza Tasso – fotogallery –

fauno-ombrelli

SORRENTO. Ecco la “mercatopoli” voluta dalla Soprintendenza alle prese con la pioggia. Una cosa avvilente: in piazza Tasso turisti costretti ad essere seduti al bar con l’ombrello aperto. Il tutto perché alla Soprintendenza non “sono piaciute” le strutture completamente amovibili che erano istallate in precedenza e che evitavano questi problemi.

Strutture uguali, anzi molto più belle ed eleganti, rispetto a quelle che la stessa Soprintendenza ha avallato negli anni precedenti. Siamo al “mi piace”, come abbiamo scritto qualche settimana fa, in balia del gusto delle persone, non di norme certe come dovrebbe essere.

Questo ai turisti, che prendono il caffè con l’ombrello in mano, non lo spiega nessuno. Perché, francamente, l’unico sentimento che si riuscirebbe a trasmettere è la vergogna.